Reattore di sintesi: Monowave 50

Reattore a riscaldamento convenzionale per fiale chiuse

Monowave 50 è un reattore di sintesi a riscaldamento convenzionale appositamente concepito per laboratori atti alla formazione e e chimica sperimentale standard. Monowave 50 consente la sintesi a una velocità notevolmente superiore rispetto alle tradizionali configurazioni di piastre riscaldanti dell’agitatore, offrendo al contempo le prestazioni di un reattore a microonde al prezzo di un'autoclave.

Contatti Ricerca documenti

Principali caratteristiche

Prestazione elevata, prezzo basso

Prestazione elevata, prezzo basso

Monowave 50 esegue esperimenti di laboratorio tipici a una velocità paragonabile a quella dei reattori di sintesi a microonde, ottenendo risultati di pari qualità (cioè stesse rese e purezza del prodotto) con un prezzo pari a una frazione di quello di un reattore a microonde. Monowave 50 offre una semplice interfaccia utente con touchscreen, monitoraggio della temperatura e della pressione in tempo reale, nonché memorizzazione e visualizzazione dei dati. Per esempi di applicazioni rappresentative che utilizzano Monowave 50, consultate il nostro database di applicazioni gratuito sul nostro wiki.

I recipienti di reazione e i tappi possono essere utilizzati più volte, riducendo non solo i costi dei materiali di consumo ma anche l’impatto ambientale.

Risultati precisi e metodi trasferibili

Risultati precisi e metodi trasferibili

Tutti i metodi sviluppati per Monowave 50 possono essere trasferiti direttamente a qualsiasi reattore di sintesi a microonde Anton Paar. Allo stesso modo, i protocolli di reazione dei reattori di sintesi a microonde possono essere applicati anche in Monowave 50. Ciò è reso possibile dal monitoraggio continuo della temperatura interna in tutti i nostri reattori, incluso Monowave 50. Grazie al nostro convertitore di protocolli, un esperimento di riflusso può essere convertito con pochi clic in una reazione a vaso chiuso ad alta velocità.

Facile da utilizzare

Facile da utilizzare

Monowave 50 è pensato per la generazione smartphone. L’interfaccia utente intuitiva e la programmazione diretta degli esperimenti tramite il touchscreen riducono il timore degli studenti verso una materia sconosciuta. Il software è progettato per evitare protocolli di reazione fuori specifica, il che significa che non è necessaria alcuna supervisione durante la programmazione degli esperimenti. Metodi e dati sperimentali possono essere scaricati dallo strumento tramite USB.

Sicuro e robusto

Sicuro e robusto

All'inizio di ogni esperimento, Monowave 50 blocca meccanicamente la cavità per evitare l'apertura accidentale mentre il recipiente di reazione viene pressurizzato. La temperatura e la pressione di reazione sono costantemente monitorate e il dispositivo si spegne automaticamente se vengono superati i limiti operativi (20 bar e 250 °C). Alla fine di ogni esperimento, la sovrapressione viene rilasciata in modo sicuro.

Il recipiente di reazione è protetto da una camicia in acciaio inossidabile, pertanto in caso di rottura del recipiente l'utente è sempre al sicuro. La pulizia richiede solo pochi minuti, riducendo al minimo i tempi di fermo.

Piccolo e portatile

Piccolo e portatile

Con 8,5 kg e un ingombro di 20 cm x 40 cm, Monowave 50 richiede uno spazio minimo sul banco e può persino entrare in uno zaino, per un trasporto facile e sicuro. A differenza delle configurazioni standard di vetrerie da laboratorio, Monowave 50 può essere azionato all’esterno di una cappa per fumi. Gli unici requisiti di installazione sono una spina e la disponibilità di uno scarico. Con l’installazione plug-and-play, lo strumento può iniziare a funzionare in meno di cinque minuti. Si dimostra quindi il dispositivo ideale per i laboratori in cui è necessario impostare rapidamente gli esperimenti, e lo spazio o le attrezzature di laboratorio sono condivisi tra diversi corsi. Lo strumento può anche essere inserito in un glove box. 

  • Each chemist should have the modern and easy handling Monowave 50 reactor in the laboratory.

    Mr. Prof. Thierry Besson, University of Rouen, France

  • Sealed tube chemistry has never been easier and safer than with this device.

    Mr. Prof. Dr. C. Oliver Kappe, University of Graz, Austria

Specifiche tecniche

Volume max. di riempimento6 mL
Pressione max. di funzionamento20 bar (290 psi)
Temperatura massima:250 °C
Potenza max.315 W
Materiale fialaVetro borosilicato
Materiale del coperchioSilicone
Materiale della guarnizionePTFE

Anton Paar Certified Service

La qualità Anton Paar nel servizio e nell'assistenza:
  • Oltre 350 esperti tecnici certificati direttamente dal produttore a livello globale
  • Assistenza qualificata nella tua lingua
  • Protezione del vostro investimento per l'intero ciclo di vita
Per saperne di più

Documenti