Risultati affini

Sistemi di campionamento per la serie L-Dens 7000

Come parte del vostro processo - misura in tempo reale con flusso continuo di campione

Anton Paar offre al vostro processo una soluzione one-stop-shop (da un unico fornitore). Con i sistemi di campionamento per la serie di sensori di densità L-Dens 7000 ricevete molto di più di un pacchetto completo per la misura della densità e della concentrazione. Il nostro team tecnico, con la sua vasta competenza negli ambiti processo e applicazione, implementerà la soluzione più adatta al vostro processo, sempre personalizzata in base alle vostre esigenze. Le proprietà del mezzo da misurare definiscono i componenti e i materiali utilizzati. La configurazione del sistema e le modalità operative costituiscono le condizioni quadro per il design del vostro sistema di misura e campionamento Anton Paar.

Mettiti in contatto

Principali caratteristiche

Il vostro processo determina le condizioni quadro – noi troveremo la soluzione più adatta

Il vostro processo determina le condizioni quadro – noi troveremo la soluzione più adatta

La migliore in assoluto – noi troveremo la soluzione perfetta con il nostro sistema di rilevazione, del tutto integrabile.

Per il prelevamento di campioni di gas liquefatto e fluidi a bassa viscosità dalle conduttore prevede normalmente l'impiego di adattatori inline, inseriti nella conduttura principale. La velocità minima del flusso e la pressione dinamica risultante sono sufficienti per assicurare il corretto passaggio di campione tra la conduttura principale e il sensore.

Le soluzioni bypass vengono implementate quando la differenza di pressione tra le pompe della linea principale può essere utilizzata per far passare il flusso di mezzo attraverso il sensore.

Per fluidi ad alta viscosità o per velocità di flusso ridotte disponiamo di pompe in grado di fornire al sensore la quantità di mezzo necessaria.

Integrazione completa - assistenza completa in tutte le modalità operative

Integrazione completa - assistenza completa in tutte le modalità operative

Durante la produzione, il sensore riceve il mezzo tramite adattore in linea, bypass o pompa. Il flusso viene mantenuto a un livello sufficiente; il sistema di misura non provoca alcuna caduta di pressione. Attraverso la spia di livello è possibile effettuare il controllo visivo del mezzo (flusso, particelle, bolle d'aria).

A scopi di calibrazione è possibile prelevare campioni di riferimento dalla conduttura principale servendosi della valvola di arresto e della valvola di campionamento.

In fase di pulizia del sensore è possibile aprire il collegamento integrato di risciacquo per aprire il percorso del campione e consentire il risciacquo del sensore. Non è necessario smontare il sensore.

Customizzazione – i vostri requisiti e il risparmio sui costi sono il punto di riferimento principale.

Customizzazione – i vostri requisiti e il risparmio sui costi sono il punto di riferimento principale.

I sistemi di riferimento modulari sono alla base di una customizzazione facile ed economica. Le variabili (come ad es. flange utilizzate e profondità di inserimento) e le condizioni (come ad es. i valori nominali della pressione e della temperatura) possono variare con o senza extra costi minimi.

Su richiesta possono essere integrati componenti aggiuntivi come filtri, monitor di flusso, supporti di montaggio, alloggiamenti, ecc. Il nostro team tecnico è anche in grado di integrare parti fornite dal cliente, contribuendo a mantenere i costi a un minimo.

Ovviamente è anche possibile implementare soluzioni ideali per mezzi e ambienti pericolosi. Le vostre specifiche definiscono i materiali e i componenti utilizzati, nonché il design del sistema di misura e campionamento.

Specifiche tecniche

L-Dens 7400 L-Dens 7500
Densità di processo max 3000 kg/m3 max 2000 kg/m3
Range aggiustamento standard
da 600 kg/m3 a 1200 kg/m3
Materiale parti
bagnate
Acciaio inox
1.4404 (316L)
Hastelloy C-276
Incoloy 825
Tantalio
Hastelloy C-276
Accuratezza nel range di aggiustamento:
Ripetibilità

Misura della densità

Temperatura

0,02 kg/m3
(2 x 10-5 g/cm3)*

0,1 kg/m3
(1 x 10-4 g/cm3)**

0,1 °C

0.01 kg/m3
(1 x 10-5 g/cm3)

0.05 kg/m3
(5 x 10-5 g/cm3)

0.1 °C
Temperatura processo da -40°C a 125 °C
Temperatura e durata CIP/SIP 145 °C per max 30 min
Temperatura ambiente
(per versioni non-Ex)
da -40 a 70 °C senza HMI
da -20 a 60 °C con HMI
Pressione di processo assoluta max 50 bar

versione ad alta pressione
(disponibile solo in Hastelloy C-276):
max 180 bar a Tprocesso ≤ 70 °C,
max 140 bar a Tprocesso ≤ 145 °C,
CRN max 170 bar
max 50 bar
Portata raccomandata da 100 L/h a 500 L/h
Interfacce Pico 3000:
  • Analogica
  • HART
  • Modbus RTU
  • PROFIBUS DP
  • PROFINET IO
  • Frequenza

mPDS 5:
  • PROFIBUS DP
  • PROFINET IO
  • DeviceNet
  • Ethernet/IP
  • Modbus TCP
  • Scheda I/O
 
Collegamento al processo Opzioni di integrazione:
  • Portata totale
  • Bypass
  • In linea

Flangia:
  • DIN/EN
  • ANSI
  • Tri-clamp
  • Varivent® N

Tubo finale:
  • diam. est.: 12 mm, diam. est.: 1/4"

Filettatura:
  • G 3/8"

Altre a richiesta
Dimensioni:
versione non-Ex (lungh. x largh. x alt.)
versione Ex (lungh. x largh. x alt.)

245 x 145 x 185 mm
245 x 160 x 205 mm

190 x 145 x 185 mm
190 x 160 x 205 mm

Versioni antideflagranti secondo ATEX / IECEx / FM / UL / CSA
* Tantalio 0,05 kg/m3 (5 x 10-5 g/cm3)
** Tantalio 0,5 kg/m3 (5 x 10-4 g/cm3)

Anton Paar Certified Service

La qualità Anton Paar per l'assistenza e il supporto:
  • Più di 350 esperti tecnici certificati dal produttore nel mondo
  • Assistenza qualificata nella lingua del tuo paese
  • Protezione del tuo investimento per tutto il ciclo operativo
Sperimentate

Prodotti analoghi