Consistenza

Consistenza

Elevata precisione nei test di consistenza dei materiali

Avvantaggiatevi della lunga esperienza di Anton Paar nelle prove di consistenza per la classificazione dei campioni, con prove di penetrazione e di punto di rottura affidabile dei campioni a basse temperature. La configurazione applicativa per i test di consistenza garantisce la giusta soluzione per qualsiasi tipo di campione semisolido. Inoltre, è conforme a una vasta gamma di standard pertinenti.

Contatti

Anton Paar Prodotti

La tua selezione: Reimposta tutti i filtri X
Standard
Tipologia di dispositivo
Settore
Mostra a di
Mostra a di

5 motivi

Preparatevi ad accogliere un'ampia gamma di applicazioni nell'ambito dei campioni semisolidi

Corredato da un ampio portafoglio di accessori basato su oltre 60 anni di esperienza nelle prove di penetrazione, il nostro penetrometro PNR 12 offre una vasta gamma di possibilità di applicazione. Si tratta di uno strumento essenziale per classificare la consistenza di bitumi, grassi e cere secondo gli standard internazionali, come ASTM D5, ASTM D214, ISO 2137 ed EN 1426, nonché di campioni cosmetici e farmaceutici secondo la Farmacopea degli Stati Uniti e dell'Unione Europea e altre normative comuni.

Dotato di rilevamento automatico delle superfici

Il rilevamento automatico PN12 della superficie delle applicazioni bituminose e di cera rende possibile ottenere risultati affidabili anche in un bagno d'acqua. Anche i campioni conduttivi contenenti acqua, come alimenti e altri materiali, possono essere rilevati automaticamente con il sensore elettrico. Ciò consente di accelerare le analisi e di migliorare l'affidabilità delle misurazioni, indipendentemente dall'operatore.

Gestione efficiente dei dati

Dimenticate i registri scritti a mano Il penetrometro PNR 12 può memorizzare un massimo di 200 risultati, disponibili per la valutazione statistica. Vengono calcolati il minimo, il massimo, la media e la deviazione standard di una serie misurata che possono essere facilmente trasferiti in Excel® o integrati nella LIMS.

Identificazione facile della temperatura del punto di rottura

Grazie a soluzioni analitiche più approfondite per la caratterizzazione del bitume, il tester del punto di rottura BPA 5 Fraass determina il comportamento fragile a basse temperature secondo le norme EN 12593, IP 80 e JIS K 2207. Collegato a un refrigeratore esterno può rilevare punti di rottura fino a -45 °C. BPA 5 include BPACon, un software che consente l'analisi in tempo reale su un PC collegato.

Rilassatevi: nessuna necessità di preoccuparsi dei requisiti specifici del settore farmaceutico

È possibile utilizzare iPNR 12 come metodo di analisi ai sensi delle normative più comuni, come la Farmacopea degli Stati Uniti 915 e la Farmacopea dell'Unione Europea 2.9.9. PNR 12 può essere ordinato con un'apparecchiatura di analisi certificata esternamente, abbinato a una documentazione PQP-S e a una manutenzione di conformità, a dimostrazione che l'assistenza e il supporto provengono direttamente dal produttore.

Webinar

Webinar

Vi offriamo una selezione sempre più ampia di live webinar e registrazioni su prodotti, applicazioni e argomenti scientifici.

Visualizza i webinar