Questo è un campo obbligatorio.
Invalid
Numero del pezzo
Errore nella convalida!

Accessorio per dispositivi di controllo della temperatura MCR:
opzioni per bassa temperatura

  • Combinabile con dispositivi di controllo della temperatura elettrici e a convezione
  • Scelta di soluzioni per diversi requisiti di bassa temperatura: fino a -40 °C, -90 °C, o -160 °C
  • Funzionalità Toolmaster per la configurazione automatica del sistema e il controllo degli errori

Il raffreddamento dei campioni per i test in condizioni ambientali estreme non è solo essenziale nell'industria aerospaziale, ma in generale quando per preservare le proprietà desiderate dei materiali come l'elasticità e la resistenza alla frattura dei materiali da costruzione in condizioni di clima freddo. Con le opzioni per bassa temperatura di Anton Paar potete raffreddare il vostro campione a -40 °C, -90 °C o anche a -160 °C con dispositivi di controllo della temperatura elettrici e a convezione. Il riconoscimento e la configurazione automatica da parte del software per reometro MCR RheoCompass con la funzionalità Toolmaster rende semplice l'utilizzo dell'opzione per bassa temperatura e quasi impossibile scegliere impostazioni errate. 

Principali caratteristiche

Adatto a qualsiasi applicazione a bassa temperatura con soluzioni di raffreddamento fino a -160 °C

Adatto a qualsiasi applicazione a bassa temperatura con soluzioni di raffreddamento fino a -160 °C

Scegliete tra tre opzioni per bassa temperatura con diversi intervalli di temperatura per i dispositivi di controllo della temperatura elettrici (P-/H-ETD) e a convezione (CTD). Tutti e tre consentono velocità di raffreddamento più elevate (fino a 70 °C/min), anche quando si lavora a temperature superiori a quella ambiente (ad esempio con il raffreddamento a temperatura ambiente dopo il test). Se in futuro avrete necessità di intervalli a bassa temperatura maggiori, potrete facilmente passare a un sistema più potente senza cambiare il sistema di controllo della temperatura stesso. I sistemi vengono riconosciuti e configurati automaticamente dal software per reometri MCR RheoCompass utilizzando la funzionalità Toolmaster, che li rende semplici da usare e quasi impossibile scegliere impostazioni errate. La configurazione è completata in pochi minuti e senza strumenti speciali. Non è presente formazione di ghiaccio sul dispositivo di controllo della temperatura e sulla geometria di misurazione, grazie al lavaggio ad aria secca o gas inerte.

Soluzione 1: unità di refrigerazione a gas 10 (GCU 10) per temperature fino a -40 °C

Soluzione 1: unità di refrigerazione a gas 10 (GCU 10) per temperature fino a -40 °C

La GCU 10 è progettata per temperature moderate fino a un minimo di -40 °C senza l'uso di azoto liquido, che è costoso e spesso utilizzabile solo con restrizioni, o addirittura non consentito del tutto. Uno scambiatore di calore unico trasferisce il freddo prodotto da un circolatore di fluidi al flusso di gas, che viene utilizzato direttamente per controllare la temperatura del forno. Scegliete tra diversi circolatori di fluido a seconda della temperatura minima di misurazione desiderata ed evitate costi inutili per una configurazione sovradimensionata. La configurazione è una soluzione semplice, economica e a risparmio energetico, specialmente quando si lavora con temperature leggermente inferiori alla temperatura ambiente. Come opzione, sono disponibili un circolatore di fluido robusto e un essiccatore d'aria supplementare per evitare il congelamento dei tubi. Il circolatore di fluidi può essere utilizzato anche per altre applicazioni in laboratorio. La configurazione è sempre pronta all'uso ed è adatta per misurazioni continue a lungo termine.

Soluzione 2: unità di refrigerazione a gas 20 (GCU 20) per temperature fino a -90 °C

Soluzione 2: unità di refrigerazione a gas 20 (GCU 20) per temperature fino a -90 °C

La GCU 20 utilizza gas compresso (aria o gas inerte) per raffreddare il campione fino a -90 °C. Il consumo di energia e di gas e l'emissione di calore sono minimizzati mediante una commutazione continua e automatica dal gas raffreddato al gas caldo. Questo permette di coprire l'intero intervallo di temperature del dispositivo di temperatura in un solo test. Il refrigeratore stesso è indipendente, compatto, facilmente spostabile e può essere acceso e spento tramite il software del reometro. La pressione del gas in ingresso richiesta è inferiore a 7 bar, il che significa che il refrigeratore può essere collegato direttamente alla maggior parte delle linee di gas di laboratorio. Eseguite le vostre misurazioni in meno di 30 minuti senza preparazione eccessivamente lunga e sfruttate una configurazione sempre pronta all'uso, senza riempimento dei serbatoi di azoto liquido. Se il vostro compito è quello di eseguire misurazioni continue a lungo termine, sono possibili esperimenti di più di 8 ore senza ghiacciare e rendere fragili i tubi. Inoltre, questa opzione è la scelta perfetta quando l'uso dell'azoto liquido è proibito dalle norme di sicurezza interne.

Soluzione 3: unità di Evaporazione 20 (EVU 20) per temperature fino a -160 °C

Soluzione 3: unità di Evaporazione 20 (EVU 20) per temperature fino a -160 °C

L'EVU 20 lavora con azoto liquido fornito da un dewar separato con un volume tipico di 50 l o 100 l e utilizzato direttamente per controllare la temperatura del forno. Il consumo di azoto liquido è ottimizzato a seconda della temperatura richiesta, il che riduce i costi operativi. Questo consumo è ulteriormente minimizzato passando automaticamente all'aria o al gas inerte (per esempio azoto) sopra la temperatura ambiente (da 5 l/h a 12 l/h, a seconda della definizione del test). Questo consente di coprire l'intero intervallo di temperature del dispositivo di temperatura in un solo test. Anche alla temperatura più bassa di -160 °C, il controllo della temperatura è assolutamente preciso e stabile. Il sistema è progettato per misurazioni a lungo termine a tutte le temperature, anche a -160 °C.

Opzioni per bassa temperatura per tutte le applicazioni

Opzioni per bassa temperatura per tutte le applicazioni

La misurazione e la ricerca sul comportamento a bassa temperatura dei materiali sono cruciali per molteplici applicazioni, per esempio per i materiali ad alte prestazioni utilizzati nell'industria aerospaziale per via delle temperature estremamente basse ad alta quota e nello spazio, ma anche per l'industria automobilistica e delle costruzioni in condizioni di clima freddo. Proprietà tipiche del materiale che può diventare critico alle basse temperature sono la ridotta flessibilità ed elasticità, le quali determinano suscettibilità alla frattura e quindi guasto del componente. Anche la viscosità di un lubrificante può aumentare notevolmente, determinando maggiore usura e abrasione.

Materiali e applicazioni tipiche:

  • Transizioni di fase dei polimeri, per esempio transizione vetrosa, cristallizzazione, transizioni secondarie
  • Analisi dinamico-meccanica (DMA), per esempio sui compositi
  • Invecchiamento fisico dei materiali di formazione del vetro (per esempio il glicerolo)
  • Proprietà di incollaggio degli adesivi
  • Elasticità delle gomme (per esempio gomme per pneumatici)
  • Materiale d'imballaggio
  • Lubrificanti e grassi
  • Asfalto e bitume

Specifiche tecniche

Dispositivo per il controllo della temperatura
(principio)
Unità di refrigerazione a gas 10 Unità di refrigerazione a gas 20 Unità di evaporazione 20
(azoto liquido)
CTD 450 TDR
(convezione elettrica)
da -40 °C a 450 °C Su richiesta da -150 °C a 450 °C
CTD 600 MDR
(convezione elettrica)
da -40 °C a 600 °C da -90 °C a 600 °C da -160 °C a 600 °C
CTD 1000
(convezione elettrica)
Su richiesta Su richiesta da -100 °C a 200 °C
(1000 °C senza EVU)
CTD 200/GL
(convezione elettrica)
Su richiesta Su richiesta da -50 °C a 150 °C
(200 °C senza EVU)
P-/H-ETD 400
(elettrico)
n/d da -80 °C a 400 °C da -150 °C a 400 °C

Servizio certificato Anton Paar

La qualità Anton Paar nel servizio e nell'assistenza:
  • oltre 350 esperti tecnici certificati direttamente dal produttore a livello globale
  • Assistenza qualificata nella tua lingua
  • Protezione del vostro investimento per l'intero ciclo di vita
  • 3 anni di garanzia
Per saperne di più

Documenti

Non è stato trovato nessun risultato!

Strumenti compatibili

La tua selezione: Reimposta tutti i filtri X
Settore
Applicazioni
Standard
Mostra a di

Prodotti analoghi